Chiesa di San Giobbe

Chorus Venezia. Associazione chiese di VeneziaNel 1378 Giovanni Contarini decise di edificare in onore di San Giobbe Profeta un oratorio e un ospizio per i meno abbienti nel sestiere di Cannaregio. Negli anni succesivi, la figlia Lucia, grazie anche all’aiuto dei Frati Francescani Minori, affidò a Lorenzo di Gian Francesco e Antonio Gambello la costruzione dell’attuale Chiesa di San Giobbe sull’originaria struttura adibita ad ospedale. Pietro Lombardo, artefice anche della Chiesa di S. Maria dei Miracoli, si occupò della decorazione interna della chiesa la cui pianta ad un’unica navata presenta lateralmente da una parte cinque cappelle, dall’altra quattro altari dedicati alla famiglia Foscari, a San Giobbe, alla famiglia Sanudo, e alla Confraternita dei Gondolieri e Barcaroli del traghetto di Marghera. Sul soffitto della Cappella Martini, sono dipinti, con una colorazione vivace, i quattro Evangelisti e il Padre Eterno, di Luca della Robbia (1400 -1482). La Cappella Contarini, costruita sull’originario oratorio e primo nucleo della chiesa, eretto da Giovanni Contarini. Dietro l’altare si trovano: uno stupendo trittico di Antonio Vivarini (1420-1484) raffigurante l’Annunciazione tra San Michele arcangelo e Sant’Antonio da Padova, la pala di Girolamo Savoldo (1480-1548) e la Natività di Cristo.

La chiesa di San Giobbe, è scrigno della tomba del Doge Cristoforo Moro che rese possibile il rifacimento della chiesa nel quattrocento.

PRENOTAZIONE ONLINE delle chiese veneziane

Chorus Venezia. Associazione chiese di Venezia

Video di presentazione di “Chorus Venezia”

Informazioni prelevate dal sito di “Chorus Associazione per le chiese del patriarcato di Venezia”

2 CHIESE

Altri della lista

Area dei commenti/reviews

Vota questa scheda facendo click sulla stella:

*

Segnala ad un amico!

Inserisci il codice di Sicurezza Captcha
captcha image

Invia Richiesta

Inserisci il codice di Sicurezza Captcha
captcha image