Centro culturale Don Orione Artigianelli

La struttura, nata nel 1493 come convento dei Gesuati – frati che di occupavano degli infermi – nell’arco dei secoli ha subito diversi “passaggi di proprietà e di gestione”: dai Padri Domenicani, che nel XVIII secolo si occuparono dell’ampliamento del convento e della costruzione dell’adiacente chiesa di “S. Maria del Rosario”, al Municipio di Venezia che nel 1815 trasformò il convento in orfanotrofio, ai Padri Somaschi che la diressero fino al 1866, alla Congregazione laica di Carità che nel 1923 decise di vendere l’immobile.

Fu in quell’anno che Don Orione acquistò l’orfanotrofio integrandolo con servizi scolastici e laboratori volti alla preparazione professionale di centinaia di giovani.

Negli anni ottanta si aprì all’ospitalità di studenti universitari e sotto la spinta del grande evento che è stato il Giubileo del 2000, essendo divenuta Venezia una meta per migliaia di persone provenienti da tutto il mondo, il complesso è stato trasformato in casa religiosa di ospitalità e centro congressi.

6 CENTRI CULTURALI

Altri della lista

Area dei commenti/reviews

Vota questa scheda facendo click sulla stella:

*

Segnala ad un amico!

Inserisci il codice di Sicurezza Captcha
captcha image

Invia Richiesta

Inserisci il codice di Sicurezza Captcha
captcha image